Corso di cucina 2022

Presentiamo il corso di cucina: Il rapporto uomo-gastronomia come possibilità educativa e terapeutica.

 

Il corso di cucina permette ai partecipanti del laboratorio di esperire la propria capacità di mantenere un impegno, collaborare per gli altri, realizzare un prodotto, imparare a maneggiare attrezzi e a trattare alimenti; tutte abilità che potranno essere poi utilizzate nella quotidianità di ognuno.

C’è stata la possibilità di spaziare tra le varie ricette e sfere culinarie, dai primi ai dolci, dagli impasti alle fritture, questo ha fatto sì che la curiosità dei nostri ragazzi fosse sempre stimolata.

Una caratteristica della cucina è la creatività, considerando le nozioni base offerte dall’esperienza dello chef che ha tenuto il corso, essa permette di rimettere in gioco le proprie capacità, di dare spazio alla fantasia e alle proprie predisposizioni per la realizzazione del proprio piatto.

Le preparazioni possono essere individuali o di gruppo e sono legate al miglioramento delle capacità manuali, cognitive e comportamentali; lo sviluppo di un’autonomia personale e gruppale proietta la persona verso l’idea di vivere come singolo in una società.

Inoltre, l’uso delle mani per la preparazione di una ricetta permette di immedesimarsi nella realtà quotidiana, ovvero dove è necessario restare attenti e concentrati, osservare ciò che si crea senza pensare al giudizio; in cucina, come nella vita, tutto può essere migliorato.

Sviluppare competenze gastronomiche è una carta importante per coloro che decidono, una volta terminato il percorso, affacciarsi al mondo del lavoro; il certificato di frequenza permette il riconoscimento del proprio impegno, della propria costanza e delle nozioni apprese.

I nostri ragazzi l’hanno definita:” un’attività utile e stimolante, sia all’interno della vita comunitaria, in quanto sono loro a dedicarsi alla preparazione dei pasti un’attività, sia per affacciarsi al mondo del lavoro. È una bella sensazione potersi dedicare alla propria alimentazione con consapevolezza e fantasia.”                                                                                                                  

Formazione a cura di: Irecoop Ravenna

Svolto presso: Comunità l’Ancora 

Collaborazione : LibrAzione Società Cooperativa Sociale